Escursione Cima d’Asta 13/14 Settembre
P1060755-small

SABATO 13 Settembre

Ritrovo a Malga Sorgazza (Val Malene) ore 14.30
Salita al rif. “O.Brentari” per il sentiero della Campagnazza, con vista suggestiva sulla val di Sorgazza e la val Regana.
Cena e pernotto in rifugio
1000 m di dislivello +
 

DOMENICA 14 Settembre

Giro ad anello del Zimon, con selvaggia traversata per tracce e sfasciumi passando da Passo Socede, F.lla de Medo, Lago del bus, F.lla Col del Vento, Forzeleta e rientro al rifugio “O. Brentari”.
Salita alla vetta facoltativa in base alle condizioni meteo.
Pranzo al sacco o presso il rifugio
Rientro a Malga Sorgazza per il sentiero normale
500 m di dislivello +
 
Eccezionale itinerario sul plutone granitico della Cima d’Asta, con vista sulle dolomiti e sui Lagorai. 
Grazie dai gestori del rifugio SAT Ottone Brentari (m 2473) potremo vivere la magica esperienza di una notte in rifugio.
Seguendo poi le orme degli esploratori ottocenteschi partiremo alla scoperta questa meta poco conosciuta, la quale consente veramente di “abbracciare” il nodo stellare della Cima d’Asta (m 2847) e scoprire il fascino dei suoi laghetti alpini, la suggestione delle forme glaciali nonché gli aspetti paesaggistici e naturalistici, ritemprando il fisico e lo spirito nella wilderness più autentica.
Per tracce e falde detritiche si valicheranno forcelle, si passerà sotto torri e pareti somigliati ad un magico castello, si risaliranno pascoli ove stazionavano le greggi e si scavalcheranno trincee ed apprestamenti che la follia della Grande Guerra ha portato fino alle alte quote.
 

CHRISTIAN MARCHETTO
Accompagnatore di Territorio

 
Prenotazioni da effettuarsi presso: Bar Sport/Grigno o Famiglia Coperativa/Tezze entro Domenica 7 Settembre
Soci CAI: mezza pensione al rifugio, escluse bevande 40euro
Non Soci CAI: mezza pensione al rifugio, escluse bevande 50euro
info: Patrick 345 – 5807973
poster-01-(1)-small

Leave a Reply

*